Alta formazione per sessuologi offre un ventaglio formativo per completare la propria formazione nell’area delle sessuologia

.

Prossimi Corsi :

Ipnosi nei disturbi sessuali femminili: l’orgasmo

Corso 10-11-12 novembre

Nel 2010 in America il Center for Sexual Health Promotion at Indiana University’s School of Health, Physical Education and Recreation ha condotto una ricerca su 5,865 adolescenti ed adulti con un età compresa tra i 14 a 94 anni, I dati riportano che il 35,6% delle donne non ha avuto un orgasmo.

Secondo il DSM5 la percentuale riportata della disfunzione dell’orgasmo femminile varia dal 10% al 42%.

Nel 2017 in Italia la ricerca sulle abitudini sessuali nelle donne effettuate dal Dott A. Ambrosetti e L. Veggetti, su un campione di 250 interviste ha stimato che solo il 17% della popolazione femminile ha una capacità orgasmica regolare, mentre, 17% raramente, il 25% qualche volta, il 33% spesso, più del 8% dei soggetti ha riportato una totale assenza della capacità orgasmica.

Secondo il DSM 5 Il disturbo dell’orgasmo femminile, deve presentarsi il 75-100% delle volte e deve essere caratterizzato dall’assenza o dal ritardo nel raggiungere l’orgasmo.

Ipnosi e disturbi orgasmici:

L’anargosmia è una ricorrente e persistente inibizione dell’orgasmo femminile, che si manifesta con un ritardo o con l’assenza dell’orgasmo, dopo una normale fase di eccitazione sessuale, durante un’attività sessuale che è giudicata clinicamente adeguata come obiettivo, intensità e durata.

Alcune donne sono capaci di raggiungere l’orgasmo mediante la stimolazione clitoridea non coitale, ma sono incapaci di raggiungerlo durante il coito in assenza di stimolazione clitoridea manuale… (in “disfunzioni sessuali” a cura di C. Simonelli, G.Petrucelli, G. Morelli ed Franco Angeli 1990)

Il 50% delle donne, pur arrivando a vivere con soddisfazione la fase di plateau non raggiungono l’orgasmo nella fase coitale. ( in “sessuologia medica” A. E. Jannini, A.Lenzi, M. Maggi. ed Elsevier Masson, Milano 2007)

“L anorgasmia può essere risolta con l’ipnosi Dr. W.Chernenkoff nell’articolo “Regressive Hypnosis In Treatment of Temporary Anorgasm” hernenkoff, (January 01, 1972). Canadian Family Physician Médecin De Famille Canadien, 18, 3, 56-7.

Programma del corso:

Venerdì mattina: ore 8,30- 13,30

La storia dell’ipnosi.

L’ ipnosi moderna: la competenza e ‘ del paziente.
Le induzioni ipnotiche.
Esercitazione pratica

Venerdì pomeriggio: ore 14,30- 19,30

Esercitazione pratica Autoipnosi per i pazienti .
Le ipnosi negative.
Le resistenze in ipnosi.
Processo della terapia sessuale, protocollo di intervento nelle terapie sessuali.

Sabato mattina: ore 8,30- 13,30

Definizione della disfunzione.
Storia della sessualità femminile miti e tabù.
Statistiche del sintomo.
Anamnesi classica della disfunzione.
Modello e Tecniche della Kaplan e Master e Johnson

Sabato pomeriggio: ore 14,30- 19,30

Tecniche mansionarie.
Psico-educazione-sessuale.
Educazione psico-senso-motoria.

Esercitazioni in gruppo pratiche.

Anamnesi sessuale in ipnosi.

Confronto tra anamnesi sessuale classica ed in ipnosi.

Domenica mattina: ore 8,30- 13,30

Disfunzione sessuale primaria e i suoi script.
Disfunzione sessuale secondaria script ad hoc in funzione alla storia del paziente.
Protocollo per la disfunzione sessuale: orgasmo.

Analisi dei casi.

Questionari e test Servizio on line di testing di CISSPAT LAB.

Marzo 2018

Ipnosi nei disturbi sessuali maschili: il disturbo erettile.

La disfunzione erettile, chiamata in passato impotenza, viene definita “l’incapacità del soggetto di sesso maschile a raggiungere o mantenere un’erezione sufficiente a condurre un rapporto soddisfacente”. In Italia si stima che circa 3 milioni di uomini ne siano affetti, con una prevalenza globale del 13% (pari al 2% tra 18 e 34 anni e del 48% oltre i 70 anni). Viene distinta in “primaria” o “secondaria” rispettivamente se la disfunzione si è manifestata fin dall’inizio dell’attività sessuale del soggetto o se è invece intervenuta in un secondo momento, successivamente a un periodo di vita sessuale soddisfacente. Si parla inoltre di disturbo “generalizzato” o “situazionale” a seconda se è sempre presente nell’attività sessuale dell’uomo o soltanto in determinate situazioni, attività o partner. Può infine essere di natura prevalentemente psicologica o organica. La proposta formativa che l’Istituto CISSPAT offre con il Dott. Ambrosetti rappresenta chiavi di intervento innovative e funzionali alle richieste che tutti i giorni arrivano nei nostri studi. Il corso in collaborazione con IPNOMED.

Programma e contenuti

Venerdì mattina: ore 8,30- 13,30

  • L’ipnosi metodologia e tecniche ipnotiche
  • L’ ipnosi moderna: la competenza e ‘ del paziente.
    Le induzioni ipnotiche.
    Esercitazione pratica

Venerdì pomeriggio: ore 14,30- 19,30

  • Esercitazione pratica Autoipnosi per i pazienti .
    Le ipnosi negative.
    Le resistenze in ipnosi.
    Processo della terapia sessuale, protocollo di intervento nelle terapie sessuali.

Sabato mattina: ore  8,30- 13,30

  • il disturbo erettile
  • definizioni della disfunzione
  • le tipologie del d.e
  • statistiche del fenomeno

Sabato pomeriggio: ore 14,30- 19,30

  • le modalità del trattamento: farmacologico, psicoterapico, mansionario
  • l’assessment sessuale nel disturbo erettile
  • L’ipnosi medica
  • L’induzione ipnoticaschool-icon-png-5
  • Esercitazione pratiche in coppia

Domenica mattina: ore  8,30- 13,30

  • La co-creazione dell’immagine
  • I contenuti della suggestione ipnotica: il corpo centrale
  • Esercitazioni in coppia
  • Esame finale ECM

Il corso di alta formazione è rivolto a medici e psicologi, il modulo è  a numero chiuso le iscrizioni verranno accolte in ordine di arrivo